Seguici su
Cerca

Gli eventi in programma lunedì 23 maggio

21 Maggio 2022

Gli eventi in programma lunedì 23 maggio

Scienze politiche, seminario sulla Data Science. Lunedì 23 maggio, alle 10, nell’aula multimediale del Palazzo Scannapieco del Dipartimento di Scienze politiche, si terrà il seminario dal titolo “Data tidying e visualizzazione dati con ggplot” del ciclo "Introduzione alla Data Science R Tidyverse per la ricerca scientifica". Interverrà Giulio Giacomo Cantone dell’Università di Catania. Il ciclo di seminari è organizzato dal corso di laurea in Sociologia delle Reti dell'informazione e dell'innovazione.

Nuovi strumenti di intervento pubblico nell'economia - Il caso della cassa depositi e prestiti. Lunedì 23 maggio, alle 15, nell’auditorium dell’ex Chiesa della Purità, si terrà il convegno dal titolo “Nuovi strumenti di intervento pubblico nell'economia - Il caso della cassa depositi e prestiti” organizzato dal Dipartimento di Giurisprudenza. Apriranno i lavori il rettore Francesco Priolo e il direttore del dipartimento di Giurisprudenza Salvatore Zappalà, introdurranno il tema dell’incontro i docenti Sebastiano Licciardello e Giovanni Fabio Licata dell’Università di Catania. Interverranno i docenti Giuseppe Morbidelli (Università “La Sapienza” di Roma), Federico Mucciarelli (Università di Modena e Reggio Emilia) e Michela Passalacqua (Università di Pisa). I lavori, coordinati dal prof. Aurelio Mirone dell’ateneo catanese, saranno conclusi dai docenti Vincenzo Donativi (Università Lum di Bari) e Andrea Maltoni (Università di Ferrara).

Tra crisi e resilienza. La trasformazione della professione giornalistica in Italia e in Europa. Giovedì 23 maggio, alle 12, nell'aula "21 Marzo" di Palazzo Pedagaggi e su Microsoft Teams (codice: CVO6LBN), si terrà il seminario "Tra crisi e resilienza. La trasformazione della professione giornalistica in Italia e in Europa", organizzato dal Dipartimento di Scienze politiche e sociali nell'ambito del modulo Jean Monnet "EuReact". Introdurrà i lavori Rossana Sampugnaro (coordinatrice Modulo Jean Monnet "EuReact", Università di Catania), interverrà  Sergio Splendore (Università di Milano), autore del libro "Le vie del giornalismo. Come si raccontano i giornalisti italiani" (Il Mulino, 2022). Ne discuterà il giornalista Alberto Cicero del quotidiano “La Sicilia”. Rivoluzione digitale, citizen journalism e disintermediazione e il ruolo dei giornalisti tra crisi delle vendite e indebolimento del ruolo pubblico sono i temi al centro della riflessione.

Lo smart working oltre la pandemia. Lunedì 23 maggio, alle 15,30, nell'aula magna di Palazzo Pedagaggi, si terrà la tavola rotonda dal titolo "Lo smart working oltre la pandemia", organizzata dal Dipartimento di Scienze politiche e sociali, nel corso della quale HR manager, imprenditori e rappresentanti di associazioni di categoria, sindacati e studiosi si confronteranno sul tema del futuro del lavoro agile. Interverranno Antonello Biriaco (presidente Confindustria Catania), Danilo Costa (Fondatore e CEO di Coderblock), Luisa De Vita (Università di Roma "La Sapienza"), Livio Gigliuto (vice presidente Istituto Piepoli e direttore generale Fondazione Italia Digitale), Dario Maccarronello (componente segreteria CISL Confederazione Università di Catania) e Guido Stratta (direttore People & Organisation Enel Group).