Seguici su
Cerca

Gli eventi nell'ateneo in programma lunedì 9 maggio

7 Maggio 2022

Gli eventi nell'ateneo in programma lunedì 9 maggio

Agrumicoltura, la minaccia del Citrus greening. Lunedì 9 maggio, alle 9, nell'aula magna del Polo Bioscientifico di Agraria (via Santa Sofia 100), si terrà il seminario “Stato dell’arte e interventi per la prevenzione dell’introduzione e della diffusione di HLB in Italia” organizzato dal Dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente dell’Università di Catania, Crea e Distretto Produttivo Agrumi di Sicilia. Apriranno i lavori il direttore del Di3A Agatino Russo, il presidente etneo dell'Ordine dei dottori agronomi e dottori forestali Enrico Catania, il direttore del Centro di Olivicoltura, Frutticoltura e Agrumicoltura del Crea Enzo Perri e la presidentessa del Distretto Produttivo Agrumi di Sicilia Federica Argentati. Introdurrà i lavori Stefano La Malfa, docente di Arboricoltura generale e coltivazioni arboree (Unict). Seguiranno gli interventi degli esperti Vittoria Catara, Giuseppe Eros Massimino Cocuzza, Alessandra Gentile, Alberto Continella, Alejandro Tena e Concetta Licciardello. In chiusura Dario Cartabellotta, dirigente generale del Dipartimento dell’Agricoltura dell'assessorato regionale all’agricoltura.

Gli atlanti di Roma e del Lazio antico. Lunedì 9 maggio, alle 10,30, sulla piattaforma Google Meet, si terrà il seminario dal titolo “Gli atlanti di Roma e del Lazio antico: una proposta per biografie del patrimonio e dei paesaggi”. Interverrà Paolo Carafa dell’Università “La Sapienza” di Roma. L’iniziativa è organizzata dalla Scuola di specializzazione in Beni archeologici del Dipartimento di Scienze umanistiche dell’Università di Catania. Introdurrà i lavori il prof. Daniele Malfitana, direttore della Scuola di specializzazione in Beni archeologici.

Trent’anni dopo Capaci e via D’Amelio. Lunedì 9 maggio, alle 15, nell'auditorium dell'ex Chiesa della Purità (via Santa Maddalena, 39), si terrà l'incontro “Trent'anni dopo Capaci e via D'Amelio. Per non dimenticare” organizzato dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Catania per onorare la memoria dei giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Apriranno i lavori i docenti Salvatore Zappalà, Marisa Meli e Anna Maria Maugeri del dipartimento di Giurisprudenza. Interverranno Vittorio Teresi (presidente del Centro Studi “Paolo e Rita Borsellino”), Dario Montana (“Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie”) e Marisa Acagnino (magistrato del Tribunale di Catania).