Le pietre di Napoli, la mostra di Dilio Lambertini al Monastero dei Benedettini

24 Settembre 2021

Sarà visitabile fino al 27 ottobre, nei locali delle Cucine del Monastero dei Benedettini, la mostra fotografica “Le pietre di Napoli” di Dilio Lambertini.

L'esposizione del fotografo napoletano, fratello del regista Lamberto Lambertini, è un ritratto di Napoli vista con un’ottica particolare, perché fotografare Napoli, così come scriverne, è un’operazione ad alto rischio: il dejà vu, se non addirittura il folkloristico,è dietro l’angolo.

Le immagini esaltano i tufi, le pietre laviche, gli angoli di una Napoli senza tempo, come le scale e i vicoli che si arrampicano verso le colline del Vomero o di Capodimonte, e mirano a focalizzare l’attenzione sul corpo fisico della città, grazie ad interventi di editing digitale volti a desaturare e antichizzare i colori ottenendo quasi l’effetto di vecchie stampe.

La mostra, aperta da stamattina, è visitabile dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18,30, e il sabato mattina, dalle 9 alle 13.