Famelab Catania, domani mattina ad Agraria la finale del talent della scienza

27 Febbraio 2019

Domani mattina, giovedì 28 febbraio alle 9, nell'aula magna del  dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente (Polo Bioscientifico, via Santa Sofia 100), si terrà la finale di FameLab Catania 2019 che decreterà i due vincitori che accederanno alla finale italiana a Milano, in programma a maggio.

Dopo le eliminatorie svoltesi nelle due giornate di lunedì e martedì, i concorrenti ammessi alla finale dell’edizione etnea del ‘talent show’ della Scienza sono i ricercatori Salvatore Alaimo (dipartimento di Medicina clinica e sperimentale), Giuseppe Castro (Laboratori Nazionali del Sud – Infn), l’assegnista di ricerca Giacomo Torrisi (dipartimento di Fisica e Astronomia) e gli studenti Giuseppe Calaciura, Luisa Scucces e Lidia Trombello (Medicina e Chirurgia) e Simone Valastro (dipartimento di Fisica e Astronomia).

A tutti loro – dopo i saluti introduttivi del direttore del Di3A Agatino Russo - sarà richiesto di essere quanto mai brillanti, coinvolgenti e soprattutto chiari nell’esporre in maniera creativa un argomento scientifico che li appassiona, avendo appena tre minuti di tempo a disposizione per convincere il pubblico e la giuria composta da esperti in scienze di base, scienze applicate e comunicazione. Oltre agli ospiti della giornata, Daria Guidetti, ricercatrice all'Istituto di Radioastronomia INAF di Bologna, e Andrea Mameli, responsabile del Programma Comunicazione del Centro di ricerca, sviluppo e studi superiori in Sardegna (CRS4), a valutare le presentazioni dei candidati saranno il prof. Salvatore Bordonaro (Di3A) e Alberto Conti (Radio Zammù). Condurrà la giornata, Mauro Gemma, speaker di Radio Zammù.