Eunice Weeks 2021. Venerdì 22 ottobre la giornata conclusiva

21 Ottobre 2021

L’Università di Catania sarà la protagonista dell’ultima giornata di “Eunice Weeks 2021”, l’iniziativa realizzata nell’ambito del progetto “Eunice”, finanziato dal programma Erasmus+ e finalizzato a favorire l’inserimento degli studenti e delle studentesse nel mondo del lavoro e a incentivare la loro proiezione internazionale.

L’ateneo catanese, entrato lo scorso anno a far parte delle 24 “European Universities”, le alleanze transnazionali di istituti di istruzione superiore di tutta l'Ue, nell’ambito del progetto guiderà il gruppo di lavoro su “Training, Research & Development for Industry-oriented problems”.

Eunice, che coinvolge in tutto sette università europee, rappresenta una solida rete di interazioni incrociate tra istituzioni educative, mondo imprenditoriale e partner commerciali, e anche altri attori sociali, culturali, artistici e sportivi.

Nel corso dell’iniziativa “Eunice Weeks 2021” i partner hanno realizzato webinar, forum, conferenze, workshop, performance culturali e anche giochi online. Per l’ultima giornata, in programma domani (venerdì 22 ottobre), l’Università di Catania ha organizzato il workshop “Come trovare e fare esperienze di tirocinio internazionale” (dalle 8,45) mirato alla promozione del progetto tra gli studenti e i ricercatori e la conferenza “Il futuro dell’Europa” (dalle 16) sulle potenzialità della Conferenza sul futuro dell'Europa varata il 9 maggio scorso che ha l’obiettivo di coinvolgere i cittadini europei e in particolar modo i giovani nelle varie forme aperte e inclusive di democrazia deliberativa. Relatore dell’evento sarà la prof.ssa Francesca Longo del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Catania.

Alle ore 20, invece, spazio alla cultura con “On Bellini’s path”, una passeggiata virtuale (curata da Nicol Oddo e Giuseppe Sanfratello, dottori di ricerca dell’ateneo catanese) nei luoghi del compositore nella città di Catania, con inserti musicali e parti narrative. Sarà presentato anche un video che illustrerà Catania e i luoghi in cui Bellini ha vissuto durante la sua giovinezza e dove ha iniziato la sua formazione: la sua casa natale (Museo Civico Bellini), la Cattedrale, la Chiesa di San Nicola, la Chiesa di San Francesco Borgia, Palazzo Biscari. Saranno presentate dalla prof.ssa Maria Rosa De Luca dell’Università di Catania anche le prime composizioni giovanili belliniane oltre a un'indagine storico-critica condotta su documenti musicali.

Tutte le produzioni audiovisive del progetto Eunice sono curate dall’Area per la comunicazione dell’Università di Catania.