Buone pratiche energetiche nelle amministrazioni pubbliche e nelle PMI siciliane

Lunedì 12 febbraio alle 9, nell'aula magna del Palazzo delle Scienze (dipartimento Economia e Impresa), convegno dell’Agenzia nazionale per l’Efficienza energetica (Enea)
9 Febbraio 2018

Lunedì 12 febbraio alle 9,30, nell'aula magna del Palazzo delle Scienze (dipartimento Economia e Impresa, Corso Italia 55), prendono il via i lavori del convegno "Buone pratiche energetiche nelle amministrazioni pubbliche e nelle PMI siciliane", organizzato dall’Agenzia nazionale per l’Efficienza energetica (Enea) nell’ambito della sua attività di supporto alle istituzioni nazionali e territoriali.

L'iniziativa - organizzata a Catania dall'Ufficio territoriale di Enea (dott. Paolo Morgante) con il dipartimento Economia e Impresa (prof.ssa Agata Matarazzo) - sarà un'occasione di confronto tra Enea, Università di Catania, amministrazioni comunali, associazioni di categoria, professionisti e imprese in merito alla ricaduta sul territorio delle iniziative progettuali Enea, già intraprese e di futura realizzazione, per l’attuazione di buone pratiche di risparmio energetico.

Obiettivo della giornata di studio è promuovere e favorire il dialogo e la collaborazione sui temi dell’efficienza energetica e delle politiche energetiche tra i vari attori istituzionali di formazione e di ricerca per rendere più efficace il supporto che l’Agenzia e l’Università di Catania possono offrire alla Regione Siciliana, agli enti e all’imprenditoria locale.

Apriranno la giornata il direttore del Dei Michela Cavallaro, il direttore del dipartimento di Giurisprudenza Roberto Pennisi, il presidente del corso di laurea in Economia aziendale Rosario Faraci, i docenti Maria Teresa Clasadonte (Dei) e Maria Rosaria Maugeri (dipartimento di Giurisprudenza), e Mauro Marani dell’Agenzia nazionale Efficienza energetica dell’Enea. Introdurrà i lavori la prof.ssa Agata Matarazzo.