Ai Benedettini "Taddrarite (pipistrelli)", atto unico di Luana Rondinelli

11 Luglio 2018

Sabato 14 luglio alle 21, nel Chiostro di ponente del Monastero dei Benedettini, andrà in scena lo spettacolo "Taddrarite (pipistrelli)", atto unico scritto e diretto da Luana Rondinelli, con Giovanna Mangiù, Luana Rondinelli e Silvia Bello (aiuto regia: Silvia Bello; musiche: Ottoni Animati, Roberta Prestigiacomo).

L'evento è inserito nel calendario degli appuntamenti "Porte aperte Unict 2018 - Dialoghi migranti" che fino al 1° agosto ospiterà concerti, proiezioni, spettacoli teatrali e incontri negli edifici storici dell'Università di Catania.

La rappresentazione rientra nell’ambito nel ciclo "Nuovo teatro" che propone quattro testi rappresentativi della nuova drammaturgia siciliana. Un percorso che va oltre la prosa pura e si inoltra nella ricerca, sperimentando contaminazione di generi e commistione di stili per conquistare siti alternativi e portare il palcoscenico tra la gente.

La storia narra di tre sorelle che vegliano, come nelle vecchie tradizioni siciliane, il marito della sorella minore, appena morto. Il velo del silenzio, del pudore, delle bugie viene squarciato da un vortice di confessioni e dall'esplosione di emozioni, in un chiacchiericcio di musicalità e pungente ironia le donne vengono trascinate in un’atmosfera surreale.

Grottesca e ilare è la visione drammatica della vita di queste donne, si ride e si sorride, e si ha il coraggio di affrontare con sarcasmo le violenze che non avevano mai osato confessare. Passata la lunga notte, l'anima del defunto, secondo tradizione, ha finalmente lasciato la casa. Il nuovo silenzio che avvolge le tre sorelle è ora intessuto di forza, di voglia di reagire e combattere perché ogni donna non dovrà nascondersi e nascondere più.

Lo spettacolo ha vinto il Roma Fringe Festival nel 2014, aggiudicandosi il premio miglior drammaturgia (Luana Rondinelli), miglior attrice e miglior spettacolo. È stato selezionato inoltre nel 2015 per il festival “Inscena festival - il teatro italiano a New York”. Grazie a questo testo, Luana Rondinelli ha vinto il premio della critica e si è classificata seconda al "Premio Etica in Atto" per la nuova drammaturgia; nel 2012 entra in finale al festival “Quirino autogestito” (Claudia Gusmano vince come miglior attrice); nel 2011 vince come miglior spettacolo al Teatro Linutile di Padova.

I biglietti hanno un prezzo di 10 euro (7 euro per il personale universitario, 5 euro per studenti).