Agcom: le funzioni di regolazione e vigilanza di fronte ai cambiamenti della comunicazione

Lunedì 12 febbraio alle 11, nell’aula magna di Palazzo Pedagaggi (dipartimento di Scienze politiche e sociali), convegno con i commissari dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni
9 Febbraio 2018

Lunedì 12 febbraio alle 11, nell’aula magna di Palazzo Pedagaggi (dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università di Catania, via Vittorio Emanuele 49), si tiene il convegno dal titolo "L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni - Le funzioni di regolazione e vigilanza di fronte ai cambiamenti della comunicazione".

Dopo i saluti istituzionali del direttore del dipartimento Giuseppe Vecchio, intervengono i commissari Agcom Mario Morcellini (studioso e docente di comunicazione, giornalismo e reti digitali), Antonio Nicita (docente di Politica economica all'Università "La Sapienza" di Roma) e Francesco Posteraro, la presidentessa del Co.re.com. Sicilia (Comitato regionale per le comunicazioni) Maria Annunziata Astone, docente dell’Università di Messina, e la direttrice del Servizio ispettivo, registro e Co.re.com di Agcom Ivana Nasti

Parteciperanno al dibattito i docenti del dipartimento Salvatore Aleo, Maurizio Avola, Felice Giuffrè, Delia La Rocca, Guido Nicolosi, Carlo Pennisi, Fabrizio Sciacca.

L'iniziativa è promossa dal dottorato di ricerca in Scienze politiche e sociali, dal master in “Customer Care e Tutela dei consumatori” e dai corsi di laurea magistrale in Scienze delle Pubbliche amministrazioni e in Sociologia, nell’ambito del Piano di Ricerca 2016/2018 “Consenso e Autorità. Nuove fonti e nuovi modelli di esercizio del potere”.