Un premio per la professoressa Carmela Di Mauro

Uno studio della docente del Dicar ha vinto il premio Chris Voss Best Paper Award assegnato a conclusione di "Euroma 2017" , la più importante conferenza europea di Operations management
20 Luglio 2017

Uno studio co-autorato dalla prof.ssa Carmela Di Mauro sul fenomeno del reshoring, cioè il rientro nei Paesi d’origine delle produzioni precedentemente delocalizzate, ha vinto il premio Chris Voss Best Paper Award assegnato a conclusione di "Euroma 2017" , la più importante conferenza europea di Operations management, tenutasi a Edimburgo la prima settimana di luglio. La ricerca è stata premiata tra oltre 500 studi presentati alla conferenza. Lo studio della docente, associato di Ingegneria economico-gestionale nel dipartimento di Ingegneria civile e Architettura (Dicar), analizza il reshoring in relazione alla scelte di governance, ed è basato su oltre 700 casi di reshoring. Sono stati utilizzati i dati dell’Osservatorio europeo sul reshoring, del quale l'Università di Catania è partner, oltre a quelli del database Uni-Club More back-reshoring, creato dagli atenei di Catania, l’Aquila, Bologna, Modena - Reggio Emilia ed Udine.