Vittorio Romano direttore del Centro di Matematica per la Tecnologia

Il docente di Fisica Matematica è stato eletto a larga maggioranza alla guida del Cimat, il centro intitolato ad Angelo Marcello Anile, che si pone l'obiettivo di sostenere l'attività di ricerca nel settore della Matematica applicata con finalità tecnologiche

22 Marzo 2016
G.M.

Il professor Vittorio Romano, ordinario di Fisica Matematica dell'Università di Catania, è stato eletto con larga maggioranza di voti direttore del "Centro interdipartimentale di Matematica per la Tecnologia Angelo Marcello Anile" (Cimat).
Il Cimat, istituito con Decreto Rettorale lo scorso febbraio, si pone l'obiettivo di sostenere l'attivita` di ricerca nel settore della Matematica applicata con finalita` tecnologiche, promuovendo l'interazione degli esperti di Matematica con le altre discipline piu` direttamente coinvolte nella ricerca industriale quali ad esempio Bioinformatica, Chimica, Economia, Fisica, Informatica, Ingegneria.
L'Unione europea riconosce il ruolo fondamentale della Matematica nelle scienze applicate ma la ricerca accademica del settore non sempre riesce ad entrare in simbiosi con quella industriale o con attivita` di ricerca interdisciplinari. Il Centro si prefigge l'obiettivo di superare lo scollamento tra il mondo della ricerca e quello delle altre scienze applicate nel settore della Matematica.
Il Centro viene intitolato al Prof. Angelo Marcello Anile per un doveroso riconoscimento all'impegno che egli ha profuso con grande entusiasmo, elevata competenza scientifica e lungimiranza per gli scopi che oggi sono propri del Centro.