Una statunitense e un’ucraina ottengono il diploma finale del Master Erasmus Mundus “Tema”

Ai Benedettini la cerimonia conclusiva dell'edizione 2014-2016 del Master europeo, promosso dal Consorzio composto dall’Università Eötvös Loránd di Budapest, dall’Università Charles V di Praga, dall'Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales di Parigi e dal dipartimento di Scienze umanistiche

4 Luglio 2016
G.M.

Mercoledì scorso, nel Coro di notte del Monastero dei Benedettini, le dottoresse Margo Helena Lynch e Oleksandra Smutchak hanno conseguito il Master internazionale biennale Erasmus Mundus dell’Università di Catania in “Storia e analisi del territorio. Territori europei” (Tema).

La dott.ssa Lynch, statunitense, ha presentato una tesi sulle storie dell’immigrazione nel Mediterraneo e, in particolare, sul caso siciliano, e ha conseguito in questo modo un Double degree rilasciato anche dalla Università Eötvös Loránd di Budapest. La dott.ssa Smutchak, ucraina, ha approfondito il tema delle organizzazioni studentesche nell’Unione europea e ha conseguito un Double degree rilasciato anche dall’Ecoles des Hautes Etudes en Sciences Sociales di Parigi.

Alla cerimonia, presieduta dallo Scientific Manager Paolo Militello, hanno preso parte anche il coordinatore aggiunto Melania Nucifora, il responsabile scientifico e amministrativo Salvatore Adorno e i docenti Salvatore Torre e Giannantonio Scaglione. Si è conclusa quindi la quinta edizione “Vlatava 2014-2016” del Master europeo, promosso dal Consorzio composto dall’Università Eötvös Loránd di Budapest, dall’Università Charles V di Praga, dall'Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales di Parigi e dal dipartimento di Scienze umanistiche (Disum) dell'Ateneo di Catania. Il Master Tema prosegue la sua attività didattica a Catania, Parigi, Praga e Budapest, con l’ultima edizione “Aquincum 2015-2017”.

Per ulteriori informazioni sui corsi è possibile consultare il sito internet www.mastertema.eu o contattare la segreteria allo 095-7102733 o all'indirizzo e-mail npatania@unict.it (Dott. Natale Patania).