Studenti russi alla prima edizione della Summer school di Lingua e cultura italiana per stranieri

L'Ateneo ha ospitato una classe di allievi provenienti dall'Università russa Immanuel Kant di Kaliningrad

3 Ottobre 2017
Mariano Campo

Ha chiuso ufficialmente i battenti la prima edizione della ‘Summer School” della Scuola di Lingua e Cultura Italiana per Stanieri dell’Università di Catania (ItalStra), che ha ospitato una classe di studenti provenienti dall'Università russa Immanuel Kant di Kaliningrad. L'iniziativa è parte di un progetto più complessivo di relazioni con l'ateneo russo, in vista di una partnership strategica e di lungo periodo per lo scambio di docenti, studenti e dottorandi.

La scuola ItalStra, di recente istituzione, è una Struttura didattica speciale dell'Ateneo di Catania e intende divenire un tassello fondamentale delle azioni di terzo settore e di internazionalizzazione dell'Ateneo nell'ambito delle relazioni con altre lingue e culture, e dell'insegnamento e della didattica dell'italiano. Bilancio ampiamente positivo, quindi, per la nuova esperienza della Summer School per allievi non madrelingua, che, nel contesto del dipartimento di Scienze umanistiche, ha offerto agli universitari russi un programma ricco e intensivo sul piano didattico, ma anche sul piano più complessivo dello scambio culturale, con momenti dedicati alla visita del nostro territorio (Etna, Isola Lachea, Castello Ursino, Monastero dei Benedettini e Orto Botanico) e parti del corso dedicate alla conoscenza della cultura materiale (patrimonio storico e artistico, gastronomia e spettacolo).

A partire dal mese di ottobre la Scuola - coordinata da un comitato scientifico composto dal direttore Disum Marina Paino, e dai docenti Rosaria Sardo, Attilio Scuderi e Carminella Sipala -, riprenderà i suoi corsi, articolati per livelli, e aperti agli studenti Erasmus e alle comunità di stranieri presenti in Sicilia. Per conoscere tutti i dettagli della proposta didattica della Scuola si può scrivere all’indirizzo di posta elettronica italstra@unict.it.