#SharingtheCiTy, tre studentesse spagnole vincono la prima edizione del photo contest per Erasmus

Monica Delgado Mesa, Monica Delgado Redondo e Ainara Ruiz Hernandez premiate nel corso della prima giornata del welcome day

4 Marzo 2019
Giuseppe Melchiorri

Parla spagnolo la prima edizione del contest fotografico #SharingtheCiTy, organizzato dall’Università di Catania e indirizzato agli studenti Erasmus ospiti di Catania e del suo Ateneo. Un concorso promosso nell’ambito dell’Anno europeo del Patrimonio culturale per valorizzare il patrimonio artistico e culturale, materiale e immateriale, della città etnea e delle altre località del distretto Unesco del Val di Noto.

Tutte le foto pervenute sono state pubblicate sulla pagina Facebook dell’Ateneo e sulla pagina Instragram dedicata al concorso. Tre le sezioni previste dal contest: una che premiava la foto con più like su Facebook, una che premiava quella con più like su Instragram e una terza che veniva giudicata direttamente da una commissione, composta dai docenti Adriana Di Stefano, coordinatore istituzionale Erasmus, Davide Bennato, associato di Sociologia dei Processi culturali e comunicativi nel dipartimento di Scienze umanistiche e Andrea Rapisarda, associato di Fisica teorica nel dipartimento di Fisica e Astrnomia.

Le tre vincitrici della prima edizione sono Monica Delgado Mesa, studentessa della Scuola d’arte Pedro Almodovar di Ciudad Real e ospite dell’Accademia di Belle Arti di Catania, che con la foto “Fuochi nel cuore” si è aggiudicata il premio nella sezione Facebook; Monica Delgado Redondo, dell’Università di Siviglia e ospite del dipartimento di Fisica e Astronomia (Dfa), vincitrice del premio nella sezione Instagram con la foto “Finestre sotto la città” e Ainara Ruiz Hernandez, studentessa dell’Università di Murcia e del dipartimento di Scienze politiche e sociali, vincitrice del premio speciale della Commissione.
La cerimonia di premiazione si è tenuta nell’aula magna del Palazzo centrale nel corso della prima giornata del Welcome Day per gli studenti stranieri che hanno scelto Catania come destinazione per gli studenti Erasmus.