Management e sviluppo della persona

Un corso di formazione con la Pontificia Università della Santa Croce per gli studenti del corso in Ingegneria gestionale

4 Marzo 2016

Riflettere sugli aspetti etici, sociali e individuali, dei processi economici, attraverso un percorso formativo che abbina le tecniche di management ai principi legati allo sviluppo della persona.
E' quanto si propone di realizzare il nuovo corso di formazione curriculare promosso dalla laurea magistrale in Ingegneria gestionale del dipartimento di Ingegneria industriale dell'Università di Catania, realizzato in collaborazione con il Centro di Ricerca Markets, Culture and Ethics della Pontificia Università della Santa Croce.

"Vogliamo offrire ai futuri ingegneri gestionali - spiega il professor Alberto Fichera - l'opportunità di avvicinarsi, confrontandosi in maniera attiva e partecipata, alle tematiche della responsabilità sociale ed etica dell'attività d'impresa e del funzionamento dei mercati, nel rispetto della dignità della persona umana". Per questa ragione, il corso è stato articolato in lezioni frontali, discussioni di casi di studio e testimonianze di esperienze professionali da parte di responsabili aziendali (Giuseppe Galizia, Pietro Liotta, Mario Scuderi).

L'iniziativa prenderà il via venerdì 11 marzo alle 10 nell'aula D34 dell'edificio della Didattica di Ingegneria, alla Cittadella universitaria, con il seminario introduttivo sugli 'Stili di pensiero' tenuto dai professori Louis Romera (rettore della Pusc) e Juan Mercado. Il 1° aprile, lo stesso professor Mercado parlerà di 'Gestione e condivisione: la capacità di scegliere e condividere'. Il 27 maggio, inoltre, Mercado e il prof. Gennaro Luise approfondiranno il tema 'Mondo del lavoro ed il mondo della vita : la complessità dell'essere umano e i suoi bisogni più alti'.
Info: afichera@dii.unict.it

Links correlati

Il sito del Centro di Ricerca

Il sito della Pontificia Università della Santa Croce