Lina Scalisi e Salvatore Sortino nuovi coordinatori delle classi delle Scienze umanistiche e sociali e delle Scienze sperimentali

Del nuovo Comitato scientifico - per il quadriennio 2015-2019 - fanno parte il presidente Francesco Priolo e i docenti Francesco Di Raimondo e Fabio Beltram (area scientifica) e Vania Patanè e Michele Lenoci (area umanistica)

18 Maggio 2015
G.M.

Lina Scalisi, professore associato di Storia moderna nel dipartimento di Scienze umanistiche e Salvatore Sortino, professore associato di Chimica generale e inorganica nel dipartimento di Scienze chimiche sono i nuovi coordinatori rispettivamente della classe delle Scienze umanistiche e sociali e della classe delle Scienze sperimentali della Scuola Superiore di Catania per il quadriennio 2015-2019.
I due docenti sono stati nominati dal Comitato scientifico della Scuola nella seduta dello scorso 5 maggio.

Del nuovo Comitato scientifico della Scuola, sempre per il quadriennio 2015-2019, faranno parte il presidente Francesco Priolo, i docenti dell'Ateneo catanese Francesco Di Raimondo (ordinario del dipartimento di Chirurgia generale e Specialità medico-chirurgiche) - per l'area scientifica - e Vania Patanè (ordinario del dipartimento di Giurisprudenza) per l'area umanistica.
I docenti esterni sono il prof. Fabio Beltram (direttore della Scuola Normale Superiore di Pisa) per l'area scientifica e Michele Lenoci (ordinario del dipartimento di Filosofia dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano) per quella umanistica.