L'Ateneo sostiene la campagna di sensibilizzazione "Catania dona la vita"

Giovedì 2 settembre sarà possibile donare nelle autoemoteche presenti al "Garibaldi Nesima" di mattina e in piazza Europa di pomeriggio

1 Settembre 2021
Alfio Russo

L'Ateneo catanese sostiene la campagna di sensibilizzazione "Catania dona la vita".

L'iniziativa della IV Commissione consiliare "Sanità" del Comune di Catania - con la collaborazione delle associazioni di donatori Advs Fidas, Avis e Fratres - sarà promossa dall'Ateneo catanese all'intera comunità accademica per far fronte alla carenza di sangue che nelle ultime settimane ha inciso sugli interventi di "chirurgia maggiore".

Sarà possibile donare giovedì 2 settembre, dalle 8 alle 12, al "Garibaldi Nesima" sarà presente l'autoemoteca Advs Fidas di Catania. Il pomeriggio, invece, dalle 17 alle 20, in piazza Europa (zona Borghetto) dove sosterà l'autoemoteca della Fratres. 

Sabato 4 settembre appuntamento in piazza Europa (zona Borghetto), dalle 17 alle 20, dove sarà presente l'autoemoteca della Fratres.

La donazione del sangue sarà possibile per i donatori periodici, mentre agli aspiranti donatori e a chi ha donato l'ultima volta più di due anni fa verrà eseguito il prelievo di idoneità. 

Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare i numeri di telefono 3389536097 (Advs Fidas), 095373444 (Avis), 0957594000 e 0957592022 (Centro trasfusionale Garibaldi). Per i donatori è previsto il rilascio del certificato da presentare al datore di lavoro per il riposo retribuito per l'intera giornata, sarà possibile eseguire il test sierologico Covid-19.