Insediato il nuovo Senato accademico

Nel corso della seduta è stata nominata la commissione che si occuperà delle procedure per ricostituire il Consiglio di amministrazione

24 Ottobre 2016
Mariano Campo

Si è insediato lo scorso 21 ottobre il nuovo Senato accademico dell’Università di Catania in carica per il quadriennio 2016-2020, del quale fanno parte i rappresentanti dei docenti delle diverse aree scientifico-disciplinari e del personale tecnico amministrativo eletti lo scorso 5 ottobre e i rappresentanti degli studenti eletti in primavera, oltre ai direttori di dipartimento, per la prima volta tutti rappresentati in Senato.

All’ordine del giorno della seduta inaugurale c’era, tra l’altro, l’avvio delle procedure preliminari per la ricostituzione del Consiglio di amministrazione. In particolare, il Senato ha provveduto a nominare la commissione che si occuperà di verificare il possesso dei requisiti di “comprovata competenza in campo gestionale ovvero di comprovata esperienza professionale di elevato livello” da parte di quei docenti e degli appartenenti ai ruoli del personale tecnico-amministrativo dell’Ateneo che si sono candidati a componenti interni del Cda, a seguito di apposito avviso pubblico.

La commissione sarà composta da quattro direttori di dipartimento (Roberto Pennisi, Giurisprudenza; Giancarlo Magnano San Lio, Scienze umanistiche;  Francesco Purrello, Medicina Clinica e Sperimentale; Vincenzo Catania, Ingegneria elettrica, elettronica e informatica) e dalla rappresentante del personale Antonella Lanzafame.