Il Pescato dei Ciclopi. Il Gusto di un Mare Protetto

Presentato a Genova il progetto finalizzato a valorizzare il pesce azzurro proposto da "Slow Fish" e l'Area Marina Protetta "Isole Ciclopi"

14 Maggio 2015

Un viaggio che parte da Slow Fish per promuovere la conoscenza e l'utilizzo in cucina delle specie ittiche che popolano i mari siciliani.
È questo uno degli obiettivi della campagna di promozione e valorizzazione del pesce azzurro, denominata "Il Pescato dei Ciclopi", realizzata dall'Area marina protetta Isole Ciclopi (gestita dal consorzio costituito dal Cutgana dell'Università di Catania e dal Comune di Aci Castello) su fondi FEP SICILIA 2007/2013 - Regione Siciliana - Assessorato dell'Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea  - Dipartimento della Pesca Mediterranea, Misura 3.4 (Sviluppo di nuovi mercati e campagne rivolte ai consumatori).
Al Porto Antico di Genova, in Calata Molo Vecchio, farà tappa da oggi fino a domenica 17 maggio il PromoTruck del progetto "Il Pescato dei Ciclopi", su cui saranno realizzate attività di educazione ambientale e alimentare e saranno distribuiti materiali informativi e ricettari pensati soprattutto per avvicinare i più piccoli e i giovani al consumo del pescato locale.

Oggi sono stati presentati i principali obiettivi del progetto, il programma di attività realizzato per Slow Fish 2015 e i contenuti delle successive tappe del PromoTruck dell'Amp Isole Ciclopi, presieduta da Agata Di Stefano, alla presenza del direttore dell'area protetta, Emanuele Mòllica, del presidente Slow Food Sicilia, Rosario Gugliotta, e del responsabile progetto, Paolo Giarletta.
Presenti anche i rappresentanti dell'assessorato regionale dell'Agricoltura, dello Sviluppo rurale e della Pesca mediterranea e delle associazioni di categoria della Pesca e dei rappresentanti della Capitaneria di Porto di Genova;.

Nel corso dei quattro giorni sono previsti appuntamenti dedicati ai ragazzi e alle famiglie: a partire da Fish Entertainment, l'attività di ludodidattica con giochi e videogame educativi dedicati ai più piccoli per la conoscenza delle specie ittiche presenti nell'Area Marina Protetta "Isole Ciclopi". Ed ancora workshop: "Alla scoperta del mare" con l'obiettivo di far conoscere l'ambiente marino e la flora dell'Amp Isole Ciclpi e "A tavola coi Ciclopi" realizzato in collaborazione con Slow Food Sicilia per raccontare la versatilità dell'utilizzo in cucina delle specie ittiche presenti nell'area protetta.
Sul PromoTruck sarà sempre fruibile, durante gli orari di apertura di Slow Fish, anche la mostra "Il Pescato dei Ciclopi", un percorso tra audiovisivi e istallazioni grafiche per conoscere più da vicino la biodiversità dell'Amp Isole Ciclopi. Ad accogliere i visitatori sarà Sugherello, la mascotte del Tour, pronta a farsi scattare foto ricordo con grandi e piccini.