Il lavoro di due docenti catanesi tra le letture di un corso della Harvard Business School

L'articolo dei docenti Rosario Faraci e Massimo Picone, scritto in collaborazione con il prof. Arturo Capasso (Università del Sannio), ha ottenuto una menzione speciale anche dalla comunità internazionale di professori ed esperti di finanza Business Transition Academy

5 Luglio 2016
G.M.

Un lavoro scientifico dei docenti del dipartimento di Economia e Impresa Rosario Faraci e Massimo Picone e di un loro collega dell'Università del Sannio il professore Arturo Capasso, dal titolo Equity-worthiness and equity-willingness: Key factors in private equity deals, pubblicato nel 2014 dalla prestigiosa rivista Business Horizons (Kelley Business School - Indiana University) è stato incluso tra le letture indicate nei corsi di imprenditorialità per i manager della Harvard Business School (Harvard University), la più importante scuola per manager al mondo.
Inoltre una menzione speciale giunge pure da Business Transition Academy, una comunità internazionale di professori ed esperti di finanza, dove il lavoro scientifico è segnalato fra quelli di maggiore interesse pratico per chi intende investire nelle imprese.

I tre docenti italiani da anni collaborano attivamente e studiano l'andamento del mercato dei capitali di rischio con riferimento agli investimenti nelle imprese mature e nelle start up. Il professore Capasso è stato più volte ospite del nostro Ateneo e della Scuola Superiore di Catania. Recentemente i tre professori hanno presentato ulteriori risultati del loro lavoro alla conferenza della Strategic Management Society tenutasi a Roma a giugno.