Francesco Purrello nuovo presidente della Sid

Il direttore del dipartimento di Medicina clinica e sperimentale eletto alla guida della Società italiana di Diabetologia per il biennio 2018-2020

21 Maggio 2018
U.S.

Il prof. Francesco Purrello, ordinario di Medicina interna e direttore del dipartimento di Medicina clinica e sperimentale dell’Università di Catania, è il nuovo presidente della Società italiana di Diabetologia (Sid) per il biennio 2018-2020, eletto al termine del 27° Congresso che si è tenuto a Rimini dal 16 al 19 maggio scorsi.

La Società Italiana di Diabetologia - fondata nel 1964 - è una associazione no-profit, articolata in 17 sezioni regionali e guidata da un presidente e da un consiglio direttivo nazionale, eletti ogni due anni dai circa 3000 soci. 
In campo diabetologico e metabolico la Sid svolge attività di promozione e conduzione della ricerca scientifica, di formazione e aggiornamento per medici e altri operatori sanitari, di divulgazione alle persone con diabete e alla comunità nel suo complesso, di politica sanitaria nell’organizzazione dell’assistenza. 

La Sid da molti anni mette in atto programmi di raccolta fondi, provenienti da istituzioni pubbliche e private, da aziende e da singoli cittadini al fine di sostenere la ricerca in campo diabetologico. Grazie a questa attività la Sid ha sostenuto la ricerca diabetologica italiana negli ultimi 15 anni con l’erogazione di quasi 5 milioni di euro. I circa 500 ricercatori impegnati nelle università e negli ospedali hanno prodotto dal 2000 ad oggi oltre 5 mila pubblicazioni su riviste internazionali, spesso sulle più prestigiose del settore. Le agenzie di “rating” della ricerca collocano quella italiana in diabetologia al primo posto nel mondo, se i risultati vengono rapportati ai magri finanziamenti pubblici.