Ersu, la terza edizione del premio di pittura Katane per studenti dell'Ateneo di Catania

La cerimonia di premiazione si terrà il prossimo 26 settembre all'Istituto Ardizzone Gioeni

20 Settembre 2017

Anche quest'anno l'Ersu di Catania promuove il premio di pittura "Katane", giunto alla sua terza edizione, indirizzato agli studenti dell'Università di Catania. La premiazione si terrà il prossimo 26 settembre alle 18, nei locali dell'Istituto Ardizzone Gioeni. Sono previsti per i primi tre classificati premi da 1.500 euro, da 1.000 euro e da 500 euro. Previsti inoltre premi di 200 euro per le migliori cinque menzioni speciali. L'iniziativa è stata presentata nei giorni scorsi alla stampa alla presenza del presidente dell'Ersu Alessandro Cappellani, del capo ufficio stampa Giampiero Panvini, del direttore Valerio Caltagirone e della prof.ssa Sarah Zappulla Muscarà, consulente per le attività culturali dell'Ersu di Catania.

"Grazie ad una attenta gestione delle nostre risorse economiche - ha affermato Cappellani -, tagliando le spese inutili siamo riusciti ad ottenere importanti risultati per i nostri studenti. Basta ricordare che negli ultimi anni tutti gli studenti risultati idonei in graduatoria hanno ottenuto, con lo scorrimento,  la borse di studio". Il presidente, inoltre, ha comunicato ai giornalisti presenti che con proprio decreto nominerà membri della commissione giuridicatrice la dott.ssa Fulvia Caffo, già soprintentende ai Beni culturali e la prof.ssa Lea Bonaccorsi docente dell'Istituto d'Arte.