Concluso lo stage di preparazione per la fase nazionale delle Olimpiadi della Matematica

Diciannove gli studenti partecipanti provenienti da Sicilia, Calabria e Basilicata

23 Aprile 2018
Alfio Russo

Si è concluso stamattina nella sede della Scuola Superiore di Catania lo stage di preparazione alla fase nazionale delle Olimpiadi della Matematica. Dal 19 al 23 aprile 19 studenti provenienti da 14 istituti scolastici della Sicilia, Calabria e Basilicata, che si sono particolarmente distinti nelle fasi provinciali, sono stati ospitati nella residenza di Villa San Saverio per approfondire la conoscenza della Scuola Superiore di Catania e della formazione integrativa di eccellenza, a cui si accede tramite rigorosi concorsi annuali basati esclusivamente sul merito.

Ad accoglierli il presidente della Ssc, Francesco Priolo, e la responsabile dell’ufficio Attività didattiche Ssc Maria Guglielmino.

Lo stage, organizzato con la collaborazione degli attuali allievi della Scuola Superiore di Catania, ha permesso ai giovani studenti di approfondire le conoscenze teoriche e di svolgere esercitazioni pratiche con una didattica mirata alla risoluzione di esercizi a risposta aperta.

I 19 studenti, infatti, dal 4 al 6 maggio prenderanno parte alla fase nazionale delle Olimpiadi della Matematica in programma a Cesenatico (Forlì-Cesena). Ben 300 i finalisti provenienti da tutta Italia che si affronteranno nella soluzione di sei difficili problemi dimostrativi.

Nel corso dello stage è stata discussa anche l’impostazione corretta di una dimostrazione e sono state presentate diverse tecniche di risoluzione e teoremi utili per lo svolgimento dei problemi tipicamente presentati alle gare nazionali. Gli studenti, inoltre, hanno partecipato ad attività laboratoriali guidati da alcuni tutor sulla comprensione e applicazione della teoria trattata.