CInAP tra Arte e Motori

Visita degli studenti alla galleria-museo catanese che espone opere d’arte e automobili di pregio

15 Maggio 2018
U.S.

Giovedì 17 maggio, gli studenti del corso di laurea in Ingegneria industriale, guidati dal prof. Massimo Oliveri, si recheranno a visitare il Mogam di Catania, la galleria-museo che riunisce una splendida collezione di opere d’arte figurative, sia pittura che scultura, e di automobili di grande pregio storico-tecnologico. Al Mogam opere di pittori futuristi sono esposte accanto a prestigiose Ferrari, nella logica di un movimento artistico culturale che nel suo manifesto esalta la tecnica e la velocità.

Quest’anno il prof. Oliveri, nella sua qualità di presidente del Centro per l’Integrazione Attiva e Partecipata, ha voluto coinvolgere nella visita anche gli studenti seguiti dal CinAP, i quali, grazie alla cortese disponibilità della direzione del Museo, fruiranno dell’ingresso gratuito.

La visita offrirà anche l’occasione per fare incontrare l’Università di Catania, l’Accademia di Belle arti ed il Mogam, allo scopo di favorire azioni comuni nei confronti dell’arte e della tecnica motoristica. Saranno presenti all’incontro la prof.ssa Germana Barone, delegata del rettore al Sistema Museale di Ateneo, la  prof.ssa Marina Paino, direttore del dipartimento di Scienze umanistiche, il prof. Santo Di Nuovo, direttore del dipartimento di Scienze della Formazione e presidente dell’Accademia di Belle arti di Catania insieme con il prof. Virgilio Piccari, direttore dell’Accademia di Belle arti e altri docenti di Ateneo e Accademia.