Avviati i primi corsi di inglese per 100 studenti “internazionali”

Per oltre 250 dottorandi di ricerca attivati i corsi di lingua inglese, francese e tedesca

24 Febbraio 2021
Alfio Russo

Studenti, docenti e dottorandi di ricerca a “lezione” di lingue straniere. Grazie ad una serie di iniziative e ad una rinnovata politica linguistica, il Centro Linguistico di Ateneo ha attivato diversi corsi al fine di migliorare le competenze linguistiche di studenti e docenti per raggiungere gli obiettivi strategici delle politiche d’internazionalizzazione dell’Università di Catania.

Nei giorni scorsi, infatti, il Centro Linguistico di Ateneo (CLA) ha avviato i primi corsi di lingua inglese gratuiti per 100 studenti iscritti alle lauree magistrali internazionali e per altrettanti docenti che impartiscono insegnamenti in inglese.

Per tutti i dottorandi di ricerca dell’Ateneo, inoltre, sono stati avviati corsi gratuiti di lingua inglese, francese e tedesca per oltre 250 frequenze totali.

Iniziative che testimoniano il rinnovato impegno dell’ateneo catanese nel settore strategico delle politiche linguistiche, anche al servizio dell’internazionalizzazione, con l’obiettivo di ripeterle nei prossimi anni per garantire continuità di azione al servizio degli studenti e del personale in una prospettiva internazionale dell’Università di Catania.