Ateneo, programmi di formazione e ricerca congiunti con l’Austrian Institute of Technology

Nei giorni scorsi un incontro tra il rettore Francesco Basile e il prof. Wolfgang Knoll, managing director dell’Ait

5 Dicembre 2017
Alfio Russo

Il rettore Francesco Basile ha incontrato il prof. Wolfgang Knoll, managing director dell’Austrian Institute of Technology, che nei giorni scorsi è stato ospite della Scuola Superiore di Catania.

Il prof. Knoll è un ricercatore di fama mondiale, attivo in un ambito che spazia tra la chimica, la fisica e l’ingegneria e che prevede collaborazioni con settori della biologia, della biochimica, della clinica medica, della farmacologia oltre che delle scienze degli alimenti.

Al centro dell’incontro, al quale ha partecipato anche il prof. Giuseppe Spoto, ordinario di Chimica analitica nel dipartimento di Scienze chimiche, è stata la possibilità di avviare una collaborazione che potrà consentire ad alcuni giovani laureati catanesi di effettuare un periodo di formazione e ricerca combinata, in Austria e nella città etnea, entrambi sotto la guida del prof. Knoll, anche nella qualità di visiting professor dell’Università di Catania.