Alternanza scuola-lavoro, a Scienze politiche un progetto con 125 liceali

Le attività riguarderanno in particolare le competenze di archivista e bibliotecario e i temi della sicurezza, della cooperazione internazionale e delle professioni sociali

10 Giugno 2016
M.C.

Dal venerdì 10 fino al prossimo 24 giugno il dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università di Catania ospiterà 125 studenti di alcuni istituti superiori di Catania e provincia per l’attuazione di un progetto di alternanza scuola - lavoro (L.107/2015).

Sulla base di una specifica convenzione sottoscritta dall’Ateneo, il dipartimento di Palazzo Pedagaggi si è proposto come ente ospitante per alcune attività di alternanza scuola-lavoro, in maniera da consentire ai liceali di acquisire e sviluppare nuove competenze, identificare e mettere alla prova le proprie attitudini, proseguire i processi di apprendimento in modalità e situazioni diverse da quelle prettamente scolastiche. Le attività riguarderanno in particolare le competenze di archivista e bibliotecario, e i temi della sicurezza, della cooperazione internazionale e delle professioni sociali.