Ai Benedettini cerimonia finale della terza edizione del Master Erasmus Mundus "Tema"

La dott.ssa Alexandra Busescu ha conseguito il titolo con una tesi sul Cara di Mineo

30 Giugno 2015
G.M.

Giovedì 25 giugno, la dottoressa Alexandra Busescu ha conseguito il Master internazionale biennale Erasmus Mundus in Storia e analisi del territorio. Territori europei. TEMA, dissertando una tesi dal titolo «La politique d'immigration de l'Union Européenne et de l'Italie sur le fond du printemps arabe. Le cas du centre d'accueil pour  demandeurs d'asile de Mineo en Sicile (2011)» (relatori: Melania Nucifora e Lud'a Klusáková).

Con una cerimonia presieduta dallo Scientific Manager Paolo Militello, dal Coordinatore aggiunto Melania Nucifora e dai docenti del Master Salvo Adorno, Salvo Torre e Giannantonio Scaglione, si è così conclusa, al Coro di notte dei Benedettini, la terza edizione "Concorde 2013-2015" promossa dal Consorzio composto dall'Università Eötvös Loránd di Budapest, dall'Università Charles V di Praga, dall'Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales di Parigi e dal Dipartimento di Scienze umanistiche dell'Ateneo di Catania.  Il Master Tema continua, adesso, la sua attività didattica a Catania, Parigi, Praga e Budapest, con l'edizione "Vlatava 2014-2016".