Ad un ex allievo della Scuola Superiore di Catania il premio "Di Braccio"

Filippo Caruso, ricercatore di Fisica generale all'Università di Firenze, premiato dall'Accademia dei Lincei alla presenza del Presidente della Repubblica

16 Giugno 2015
G.M.

L'ex allievo della Scuola Superiore di Catania Filippo Caruso, ricercatore all'Università di Firenze, ha ricevuto dall'Accademia dei Lincei, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il premio "Di Braccio" con la seguente motivazione: "per la vasta attività sulla teoria dei sistemi dinamici quantistici dove dimostra fantasia ed ampio spettro di interessi".